Vai ai contenuti

Normativa

Progettazione


La normativa relativa al legno si può riassumere nelle seguenti categorie:

CLASSIFICAZIONE DEL LEGNO STRUTTURALE
UNI EN 14081
Il legno massiccio a sezione rettangolare
UNI EN 11035
Classificazione a vista o a macchina
UNI EN 338
Classi di resistenza per il legno massiccio
UNI EN 1194
Classi di resistenza per il legno lamellare

METODI DI PROVA
UNI EN 408
Metodi di prova
UNI EN 384
Determinazione dei valori caratteristici
EN 11035-1/2
Legno di origine italiana

REGOLE DI CALCOLO
D.M. 14 gennaio 2008 (NTC 2008)
Nuove norme tecniche per le costruzioni
CIRCOLARE MINISTERIALE 2 febbraio 2009 n.617

UNI EN 1995-1-1:2005 (EC.5)
Eurocodice 5 – Progettazione delle strutture in legno Parte 1-1: Regole generali – Regole comuni e regole per gli edifici
UNI EN 1912:2008
Legno strutturale – Classi di resistenza – Assegnazione delle categorie visuali e delle specie
CNR-DT 206/2007


Dal 1 luglio 2009 le "Nuove norme tecniche per le costruzioni" (NTC2008) diventano la normativa ufficiale per le costruzioni in legno, andando a sostituire le precedenti norme del panorama italiano (OPCM 3274 e D.M. 14 settembre 2005).

Le novità fondamentali introdotte dalle NTC2008 sono le seguenti:
CALCOLO SECONDO IL METODO DEGLI STATI LIMITE
QUALIFICAZIONE DEI PRODOTTI E DEI FORNITORI
CLASSIFICAZIONE IN BASE ALLA RESISTENZA DI OGNI ELEMENTO STRUTTURALE IN LEGNO
MARCATURA CE E MARCHIO DEL PRODUTTORE
La falegnameria SARTOR SAS è in possesso dell’attestato di denuncia di attività di lavorazione di elementi strutturali in legno massiccio e lamellare.










Falegnameria Sartor Sas Sede legale Via Castellana, 29 Sede operativa: Via Castellana, 81/C 31010 Fonte-One' (TV) Tel. +39 0423 949 382 Cell . +39 339 417 14 21
sartorlegno@alice.it info@sartorlegno.it
Torna ai contenuti